Casa Cruciani - Serra San Quirico

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pacchetto Turistico Culturale

Fine settimana tra le colline marchigiane alla scoperta di Serra San Quirico

Il pacchetto turistico alterna percorsi storico – artistici a momenti di aggregazione teatrale, il tutto condito dalla cucina tipica locale e incorniciato tra parchi e colline.
Il pacchetto ha la durata di tre giorni, dal venerdì pomeriggio alla domenica pomeriggio, ed è rivolto ad un minimo di 10 e ad un massimo di 15 persone.
Il costo dell’intero pacchetto è di euro 150.00 a persona. Il costo comprende il pacchetto turistico e la sistemazione in pensione completa all’interno dell’Ostello Casa Cruciani, sito in Serra San Quirico.

Le prenotazioni vanno effettuate la settimana precedente al week-end scelto, o comunque entro 5 giorni dalla data di arrivo.

FINE SETTIMANA IN CUI E’ POSSIBILE EFFETTUARE IL PACCHETTO TURISTICO

Gennaio 2010
15 16 17
29 30 31
Febbraio 2010
5 6 7
12 13 14
Marzo 2010
12 13 14
19 20 21
Aprile 2010
9 10 11
   

PROGRAMMA dal venerdì alla domenica

Venerdì

Sabato

Domenica

Fuori dal costo dell’intero pacchetto, nei dintorni troverete: le Grotte di Frasassi, le Terme di San Vittore, l'Abazia Romanica di San Vittore, la Chiesa Romanica di Sant'Urbano, la Chiesa Romanica di Sant’Ansovino ecc. oltre tanti altri centri storici e cittadine di marcato interesse storico-artistico-culturale.

ALLOGGIO E CUCINA

La sistemazione all’interno dell’Ostello Casa Cruciani è articolata in camere doppie e multiple, con servizi esterni. Al momento la struttura non è attrezzata alla ricezione di soggetti diversamente abili. Per quanto spartana, l'ostello è stato recentemente ristrutturato e resa comodo e accogliente. Tutti i pasti previsti nel pacchetto turistico sono a base di prodotti tipici locali e cucinati in loco, dagli ospiti del luogo aderenti all’iniziativa. (Qualora fossero interessati, gli ospiti potranno apprendere tecniche di cucina dai volontari stessi.)

LE VISITE GUIDATE

Nella cornice medievale del centro storico di Serra San Quirico, sede del Parco Naturale della Gola della Rossa e di Frasassi, il percorso storico-artistico si snoda attraverso le vie del paese, con la visita alle principali chiese: Chiesa di Santa Lucia, Chiesa di San Quirico, Chiesa di San Filippo e Chiesa di San Francesco. Trovandosi la chiesa barocca di Santa Lucia all'interno di un complesso monumentale, la visita guidata è estesa alla Cartoteca Storica Regionale delle Marche, alla sede del Parco naturale e al Museo permanente d'Arte contemporanea “E. Casoli”.

Il paese, disposto a forma di nave, trova il suo punto più alto, in mezzo alla pineta, nella trecentesca Torre del Cassero, con la sottostante Casa del Capitano. Scendendo dalla torre, attraverso le “scalette di Santa Lucia”, si giunge alla Piazza del paese, sulla quale si affacciano i palazzi storici più importanti: il Palazzo comunale con la torre, Palazzo Ortolani, Palazzo Piccioni, il Palazzo della Meridiana, la loggia Manin, la Casa del Popolo. Nel percorso lungo le possenti mura del paese, si parte dalla ex-Chiesa di Santa Maria del Mercato e attraversando le Copertelle, strade coperte, sovrastate dalle abitazioni, si giunge alla parte più bassa del castello, chiamata il “colle”, dal quale, proseguendo sul lato orientale, si giunge di nuovo in piazza. Le copertelle rappresentano uno degli aspetti più singolari e affascinanti del paese.

L'itinerario prevede inoltre la visita al castello di Domo e alla Chiesa di San Paterniano, a 10 km da Serra San Quirico; e all'Abazia di Sant'Elena, a 3 km dal centro storico.

I MOMENTI TEATRALI

I racconti della buona notte è un momento di narrazione teatrale guidata, tra fruizione e partecipazione. Quante volte avete raccontato, o vi sono state raccontate le favole della buona notte? Ecco, il clima che verrà ricreato sarà proprio quello. La lettura e la trasmissione orale di racconti, dal popolare all’horror, dal fantasy alla poesia passando per stralci di romanzo…e si accettano proposte.

Chiunque avrà voglia, potrà leggere…o raccontare. La cena teatrale è teatro aperto. Prevede il coinvolgimento degli ospiti in maniera attiva. Durante la cena di sabato sera, ci sarà il compito di recarsi a tavola, lasciando se stessi in camera da letto e portando invece a cena un personaggio altro (assegnato dall’animatore o di propria preferenza). Si creerà una tavolata molto strana e originale nonché variegata, dove le risate avranno la meglio. Teatro ricreativo tecniche base del laboratorio teatrale, giochi sulla conoscenza e l’interazione tra persone, tecniche di rilassamento e stretching muscolare.

Info e prenotazioni:

tel 348.1189013
e-mail casa.cruciani@gmail.com